Progetti Internazionali

AGORA’ IPERTELEMATICA (cinque dipartimenti):

Il progetto dell’Associazione Filomati col nome di Agorà Ipertelematica (H.T.A. project) è un progetto internazionale volto a sviluppare una piattaforma di informazione dei contenuti culturali dell’Associazione Filomati, di dialogo interassociativo, di informazione sociale. Il/i responsabile/i si occupano in prima persona della gestione del sito internet e della supervisione dei dipartimenti strutturali del progetto. Possono partecipare al progetto i filomati in possesso di specializzazioni pubblicitarie, informatiche, segretariali.

1. I collaboratori responsabili del progetto Agorà Ipertelematica sono subordinati al Consigliere Responsabile IT o al supervisore IT.
2. Alcuni responsabili hanno accesso al sito internet, e ne posseggono i dati e le password per poter aggiornare periodicamente il sito.
3. Ogni collaboratore ha altresì un ambito di competenza specifico in cui egli è unico gestore e responsabile dipartimentale.

Responsabili di Agorà Ipertelematica:
Direttore responsabile: Daniele Monteleone (Consigliere IT)

Collaboratori responsabili: Luca Masala, Daniele Monteleone, Danilo Campanella.

Il progetto si articola in settori progettuali denominati DIPARTIMENTI :

 

I° Dipartimento: RIVISTA

La rivista Philomath News fa parte del progetto di divulgazione scientifica “Rerum Novarum Editing Projec” (editorial department): distaccamento telematico del Progetto Phigreca, la collana editoriale dell’Associazione Filomati.

OGGETTO: EDITORIA

Sito: rerumnovarumpublishingprojet.wordpress.com

Sito: filomatinews.wordpress.com


Responsabile: Primo Caporedattore dott. Antonio Cecere

Giornalista Responsabile: dott. Responsabile: Valter De Bernardis

Fondatore: Danilo Campanella

Presidente rivista: Prof. Giulio Prigioni (ex ambasciatore)

Comitato di Redazione: Antonio Cecere, Danilo Campanella, Simone Caminada, Massimo lanzaro

Editore: Solfanelli

 

II Dipartimento: SIMPOSIO INTERNAZIONALE

Il progetto vuole riunire, annualmente, filomati ed estimatori da ogni parte del mondo per discutere di temi riguardanti la cultura internazionale, attorno ad un tema comune scelto preventivamente. Consta di un premio letterario, una serie di lectio magistralis, una conferenza e un momento conviviale finale.

Responsabile: Prof. Mario Guarna

Sede: Castello di Certaldo, Toscana.

 

III° Dipartimento:  Video

Responsabile: Luca Masala

Collaboratori: Aracne Editrice, Aracne Web TV

 

IV° Dipartimento: Assemblea generale – Parlamento digitale

La teorizzazione della democrazia diretta, in seno a quella più ampia chiamata “democrazia della partecipazione” ha interessato organizzazioni governative e non governative allo scopo di studiare quei processi riguardanti la democrazia di massa. In seguito, con la E-democracy (Ed), o Teledemocracy (Td) si è studiato il processo di annullamento delle distanze consentendo a ogni cittadino di decidere senza intermediazioni il proprio futuro politico. Al momento nessun Paese adotta alcuna Electronic Republic, ma vi sono diversi organismi non governativi che la applicano per il proprio microcosmo. Nonostante noi abbiamo delle riserve critiche sulla Ed “pura”, abbiamo costituito una sua assemblea digitale che, con il tempo, è diventato un luogo dove vengono anche ratificate decisioni legislative.

OGGETTO: Tramite essa viene coordinato il dialogo tra i filomati di tutto il mondo.  Per farti conoscere, proporre progetti, o partecipare all’Assemblea Filomatica indetta dal Consiglio Direttivo, vai sul forum dell’AF.

-Su Consiglio direttivo vi sono le riunioni del Consiglio AF, ed è area riservata;

-Su Assemblea è possibile leggere commenti o dare risposte, votare e farsi votare, quando l’Assemblea è indetta dal Direttivo.

-Su Progetti trovi la sezione in cui proporre idee.  L’area è aperta tutto l’anno.

Parlamento digitale:

associazionefilomati.forumfree.it

 

SIMPOSIO INTERNAZIONALE

sotto, alcune foto e testimonianze della nostra attività internazionale

 

VIII simposium philomathicus internationalis

Ottavo simposio filomatico internazionale

 

 

 

 

 

 

 

Roma – L’11 dicembre 2013 alle ore 17:00 iniziano le celebrazioni dell’anno internazionale dell’Associazione Filomati, dedicato questa volta alla cultura del lavoro. Il luogo é la sala Protomoteca del Campidoglio, palazzo istituzionale di Roma Capitale. Alle 17.20 duecento posti su duecentocinquanta vengono occupati dagli invitati: filomati, aderenti, simpatizzanti, autorità. Sono intervenuti: Paolo Ercolani –  che insegna storia della filosofia e teoria e tecnica dei nuovi media all’Università di Urbino Carlo Bo, collabora con il Corriere della Sera e Micro Mega. Miguel Coimbra Farell – membro della consulta per le comunità straniere per Roma Capitale, rappresentante per la Bolivia. Vincenzo Pisano – Direttore OMSEP, commercialista, consulente aziendale, direttore della sezione AF di Napoli e provincia. Alfredo Arpaia – Presidente della Lega Italiana per i Diritti dell’Uomo (LIDU). Francesco Ciocci – scrittore, Danilo Campanella, presidente AF.

Simposio nazionale 2014

Simposio nazionale 2014

 

 

 

 

 

 

 

Roma, 12 giugno 2014 – Presso la sede della Lega Italiana dei Diritti dell’Uomo in Piazza dell’Aracoeli a Roma,  è stata trattata la difficile tematica del lavoro in Italia dall’inizio del secolo ad oggi. Il simposio nazionale intitolato “Oltre il taylorismo: Adriano Olivetti e le nuove prospettive del lavoro” è stato organizzato in cooperazione con la Philomates Association (Associazione  Filomati) che ha curato l’organizzazione ed il coordinamento dei relatori fra i quali il Prof. Franco Ferrarotti  che di Olivetti è stato stretto collaboratore dal 1948 al 1960.

Nono simposio filomatico internazionale

Nono simposio filomatico internazionale

 

 

 

 

 

 

 

Franco Ferrarotti, Francesco Ciocci, Andrea Gentile, Antonio Cecere

Premiazione di Franco Ferrarotti durante il simposio

 

 

 

 

 

 

 

Sopra (3 foto) IX Simposio Filomatico Internazionale dal titolo “La forza delle idee. Il rilancio dell’associazionismo tra progettualità e partecipazione” svoltosi ieri giovedì 20 novembre, in via della Greca 5, nella Sala convegni dell’Ufficio Assemblea Capitolina del Comune di  Roma Capitale. Una frase che sintetizza lo spirito dei vari interventi ma che lungi dall’essere conclusiva realizza una sorta di dissolvenza su una nota in levare che viene di fatto a rafforzare il concetto dell’idea come forza in divenire, come patrimonio dal forte potenziale sul quale ricostruire una collettività che possa commuoversi  e commuovere, da cum movere, muovere insieme, per alimentare nuove curiosità che possano dare sostanza a nuove idee. Dall’idea alla pratica.

Il Festival del Libro di Qualità a Roma

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sopra – Da sabato 7 marzo a mercoledi 11, a Roma, il “Festival del Libro di qualità” ha intrattenuto, presso la sede della FUIS in Piazza Augusto Imperatore 4, scrittori e lettori di saggi, romanzi e riviste. Otto presentazioni ad ingresso libero e gratuito che hanno visto la partecipazione di scrittori, giornalisti, editori e professori universitari che hanno dibattuto il grande tema della scoperta dell’inconscio e della parte più profonda dell’essere umano, attraverso la lettura critica di opere letterarie connesse con la Storia. Foto 2: il Rettore della Lumsa prof Francesco Bonini, il prof Giuseppe Parlato (Università degli Studi Internazionali di Roma) presidente della Fondazione Ugo Spirito e Renzo De Felice di Roma, il prof Gaetano Sabatini (Dipartimento di Studi Storici Geografici Antropologici Facoltà di Lettere e Filosofia Università degli Studi Roma Tre), e il presidente della Philomates Association (www.philomates.org/) dott. Danilo Campanella.